Magazine
27-10-2020 | Magazine

La corretta procedura per pulire e disinfettare il pavimento

L'obiettivo delle operazioni di pulizia delle superfici, in questo caso specifico dei pavimenti, è quello di ridurre drasticamente la quantità e la diffusione di microorganismi portatori di infezioni. 

Per una corretta disinfezione del pavimento si possono identificare tre principali procedure da seguire.

Fase 1: pulizia superficiale del pavimento

La fase 1 consiste nella rimozione dello sporco organico e inorganico più grossolano. Utilizzando la nostra Scopa Elettrica Azzurra e/o la Spazzatrice MB38 è possibile rimuovere con estrema facilità sia residui organici sia inorganici, polvere, sporco, ecc.

Fase 2: pulizia profonda del pavimento

La fase 2 consiste nella rimozione dello sporco più ostinato. Le nostre Macchine Lavapavimenti a raccolta meccanica sono dotate di due spazzole cilindriche, anteriore e posteriore, che assicurano la perfetta pulizia della superficie. In particolare bisogna prestare molta attenzione ad effettuare l'operazione utilizzando il detergente più idoneo per il tipo di pavimento da trattare. L'efficacia di Floorwash nasce proprio dall'alta velocità di rotazione contrapposta delle spazzole, che permettono al rullo di trasportare lo sporco all'interno della vaschetta di recupero.

Prima di passare alla fase successiva è necessario lasciare asciugare completamente la superficie trattata.

Ricordiamo che è fondamentale pulire preventivamente la superficie in quanto nessun detergente igienizzante è efficace se utilizzato su superfici non preventivamente pulite.

Fase 3: pulizia con l'utilizzo di disinfettanti e/o battericidi

La fase 3 consiste nella pulizia del pavimento aggiungendo, nel serbatoio, le nostre soluzioni igienizzanti. Nello specifico il Detersan, che deterge e igienizza a fondo grazie ai sali d'ammonio quaternari, ideale per tutti i tipi di pavimento e/o il Nebsan, disinfettante presidio medico chirurgico studiato per essere utilizzato su qualsiasi superficie dura, lavababile come anche pareti e piani d'appoggio. 

Come sottolina l'esperto, Matteo Fadenti, specialista in tecniche della prevenzione degli ambienti e dei luoghi di lavoro e consigliere AiFOS: "L'importante, durante la disinfezione, è rispettare ciò che c'è scritto sull'etichetta del prodotto che andremo a utilizzare. Ci sono alcuni disinfettanti che hanno bisogno di un certo numero di minuti per svolgere la loro azione, per alcuni serve un risciacquo, per altri non è necessario".

Questo tipo di pulizia andrebbe eseguita almeno una volta alla settimana, ovviamente con il consiglio di togliere immediatamente le scarpe, appena entrati in casa per evitare di portare nelle nostre abitazioni germi e sporco.

 

Richiedi una Dimostrazione GRATUITA sul tuo pavimento.

 

Definizioni di legge

In particolare, le attività di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione sono disciplinate dalla Legge 82/1994. Il D.M. n. 274/1997 le ha così definite:

  • attività di pulizia: sono quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a rimuovere polveri, materiale non desiderato o sporcizia da superfici, oggetti, ambienti confinati ed aree di pertinenza;
  • attività di disinfezione: sono quelle che riguardano il complesso dei procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti confinati e aree di pertinenza mediante la distruzione o inattivazione di microrganismi patogeni;
  • attività di disinfestazione: sono quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a distruggere piccoli animali, in particolare artropodi, sia perché parassiti, vettori o riserve di agenti infettivi sia perché molesti e specie vegetali non desiderate;
  • attività di derattizzazione: sono quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni di disinfestazione atti a determinare o la distruzione completa oppure la riduzione del numero della popolazione dei ratti o dei topi al di sotto di una certa soglia;
  • attività di sanificazione: sono quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti mediante l'attività di pulizia e/o di disinfezione e/o di disinfestazione ovvero mediante il controllo e il miglioramento delle condizioni del microclima per quanto riguarda la temperatura, l'umidità e la ventilazione ovvero per quanto riguarda l'illuminazione e il rumore.

 

Chiama Invia Mail

Richiedi subito
una dimostrazione
gratuita a casa tua